Nero di Troia

Nero di Troia, vitigno autoctono pugliese, fra i più antichi della regione, nome che cela origini incerte e che apre la strada a miti e leggende. Buccia spessa ricca di polifenoli e potenziale zuccherino moderato danno vita a un vino strutturato che al naso offre profumi floreali. Rosso rubino con riflessi violacei: il Nero di Troia Masseria Faraona ha gran corpo e rappresenta grandiosamente la fierezza pugliese quale regione italiana con la maggiore produzione di uva capace di regalare vini di grande qualità.

In abbinamento: primi piatti a base di pasta, carni rosse.

 

pdf

Scheda Tecnica Nero di Troia
Dimensione File: 987 kB
Creazione File: 07 agosto 2017